martedì 1 maggio 2012

Nidi di spaghetti

Ecco una ricetta originale per portare in tavola i piu' classici spaghetti. L'idea è nata sfogliando la rivista di Sale e Pepe del mese scorso e così eccomi qui, pronta a riproporla.
Un sugo alle olive nere, leggermente piccante e i nidi farciti con mozzarella....una verà bontà...



Ingredienti:
  • 500gr. di spaghetti
  • passata di pomodoro
  • cipolla
  • olive nere
  • sale e pepe
  • olio extravergine d'oliva
  • mozzarella


Procedimento.
Preparare il sugo. Far soffriggere la cipolla in qualche cucchiaio d'olio, aggiungervi le olive (preferibilmente denocciolate) e successivamente la passata di pomodoro.
Salare e pepare e lasciar cuocere a fuoco lento per circa 30min.
Scaldare in abbondante acqua salata, gli spaghetti e una volta al dente condirli con con il sugo alle olive.
Con l'aiuto di un mestolo e di una forchetta, formare dei nidi, adagiarli in una teglia e farcirli con della mozzarella.
Infornare per circa 10min. a 200°per qualche minuto. Servire i nidi ben caldi. 




Licenza Creative Commons 
This opera is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License.

30 commenti:

  1. la prima cosa che ho pensato quando ho visto questi nidi è stata: "Che meraviglia, ne assaggerei uno!!!" Che bontà!

    RispondiElimina
  2. piatto bellissimo ed ideale quando si vuole stupire con cose semplici e gustose

    RispondiElimina
  3. Che belli e che buoni! Anche io avevo addocchiato quella ricetta su Sale e pepe, ma l'ho rivoluzionata un pochino...
    Buon primo maggio ^^

    RispondiElimina
  4. Già solo a vederli mettono un bel po' di allegria... immagino la bontà! :)

    RispondiElimina
  5. ottimi la ricetta mi piace tantissimo fatta simile da settimana scorsa per i miei io in bianco ma ,questi sono uno spettacolo complimenti!

    RispondiElimina
  6. pochi ingredienti con un ottimo risultato visivo e gustativo...complimenti...
    lia

    RispondiElimina
  7. E' di una semplicità incredibile... e l'effetto è fantastico soprattutto se si vuole stupire in tavola!
    Buon 1 maggio
    Tiziana

    RispondiElimina
  8. mannaggia... ho l'acquolina in bocca !!! che squisitezza ! devo farla per forza !ciao

    RispondiElimina
  9. i ho fatti anche io, un pò rivisitati, davvero buoni!

    RispondiElimina
  10. davvero splendidi una fotocon i fiocchi

    RispondiElimina
  11. Ma che spettacolo vedono i miei occhi :-OOO

    RispondiElimina
  12. Ciao, ottima idea questi nidi di spaghetti, li abbiamo addocchiati pure noi e ci piacevano molto!
    baci baci

    RispondiElimina
  13. che bella idea questi nidi, complimenti

    RispondiElimina
  14. Avevo adocchiato anch'io questa ricetta! Vedendo la tua venuta così bene mi sa che la provo presto!!
    Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  15. da mangiare adesso, subito!!!

    RispondiElimina
  16. Che belli, sono molto scenografici!

    RispondiElimina
  17. siiiiiiiii! li avevo visti sul giornale, complimenti, perfetti!!!

    RispondiElimina
  18. che carina la presentazione.. alla fine, un piatto semplice, guarda che figurone che fa!!!

    RispondiElimina
  19. moltooo carini! io che son un pochino imbranata li farei in cocottine monoporzione..altrimenti li distruggerei al momento di servirli!

    RispondiElimina
  20. Bello, buono e.... quanto ne vorrei uno!!!!!!

    RispondiElimina
  21. Ma sono stupendiiii!! Sei stata bravissimaaaaa!!
    ti sno venuti meglio di quelli rpesenti nei libri di cucina!
    *_* complimenti!!
    bacioni

    RispondiElimina
  22. Sembrano ottimi, oltre che bellissimi! Vista l'ora ci farei anche merenda :D

    RispondiElimina
  23. Come si fa cara la mia amica Ramona a dire di no a questo piatto? Come sempre foto stupenda!!!Baci..Laura

    RispondiElimina
  24. wow che bella presentazione perr un piatto semplice e sfizioso, un'ottima idea anche per un informale invito a cena :)

    RispondiElimina
  25. Una delle ricette piu belle proposte da Sale. E Pepe ultimamente. E tu l'hai interpretata alla perfezione! Un abbraccio' Pat

    RispondiElimina
  26. ottima ricetta, con questa potresti farla partecipare, se ti va, al mio contest:
    http://acquaefarina-sississima.blogspot.it/2012/03/e-tute-li-fai-duspaghi-il-mio-primo.html
    Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  27. Ma che belli questi spaghetti! Ma soprattutto colpisce l'originalità! Brava! Tra l'altro è un ottimo suggerimento per quando si ha gente a cena: anzichè le solite lasagne da mettere in forno!

    RispondiElimina